facebook

Volantino
Aprile 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Detrazioni Fiscali

logotsncarrara La Legge di Bilancio 2020 (Legge 27/12/2019 n. 160) cambia le regole per poter usufruire delle detrazioni: dal 1 gennaio 2020 solo se effettuate con pagamenti tracciabili. Per tracciabili s’intende: carte di debito; carte di credito; carte prepagate; assegni bancari e circolari; bonifici ed altri sistemi di pagamento tracciabile.

Le spese detraibili indicate nell’art. 15 dei TUIR, riguardano le spese sostenute per l’iscrizione e l’abbonamento ad associazioni sportive dilettantistiche, palestre, piscine ed altre strutture sportive, è corretto considerare gli importi pagati prima che il ragazzo abbia compiuto gli anni 18 anche se nel corso dell’anno viene raggiunta la maggiore età.

L’importo da portare in detrazione non deve essere superiore ad euro 210,00 per ciascun ragazzo per ogni anno solare. Tale importo, quindi, non deve risultare superiore all’ammontare massimo della detrazione spettante (euro 210,00) riferito a ciascun figlio o familiare a carico moltiplicato per il numero dei familiari a carico di età compresa tra 5 e 18 anni. La detrazione può essere ripartita tra gli aventi diritto (ad esempio i genitori). In questo caso sul documento di spesa va indicata la quota detratta da ognuno di essi che non può comunque superare 210 euro per ciascun ragazzo.